Torna alla pagina iniziale Stampa questa pagina Area riservata

DEFINIZIONE DI FATTURATO

La definizione di fatturato è quella prevista dall’art. 1, comma. 1, lettera f), del D.I. 11 maggio 2001, n. 359 come precisato dal Ministero dell’industria con Circolare n. 3513/C del 22 maggio 2001. Per l’anno 2008 inoltre è intervenuta la nota del Ministero dello Sviluppo Economico del 11/04/2008:

Nel modello IRAP 2008 previsto per le società di capitali:

  1. per gli enti creditizi e finanziari, la somma degli importi indicati nella colonna “valori contabili” della Sezione II al rigo IQ17 (interessi attivi e assimilati) e IQ19 (commissioni attive) del quadro IQ del mod. IRAP 2008;
  2. per i soggetti esercenti imprese di assicurazione, la somma degli importi indicati nella colonna “valori contabili” della Sezione III al rigo IQ33 (premi) e al rigo IQ34 (altri proventi tecnici) del quadro IQ del mod. IRAP 2008;
  3. per le società e gli enti che esercitano in via esclusiva o prevalente l’attività di assunzione di partecipazioni in enti diversi da quelli creditizi e finanziari, la somma degli importi indicati nella colonna “valori contabili” della Sezione I al rigo IQ1 (ricavi delle vendite e delle prestazioni), IQ5 (altri ricavi e proventi), IQ17 (interessi attivi e proventi assimilati) del quadro IQ del modello IRAP 2008;
  4. per gli altri soggetti, la somma degli importi indicati nella colonna “valori contabili” della Sezione I al rigo IQ1 (ricavi delle vendite e delle prestazioni) e IQ5 (altri ricavi e proventi) del quadro IQ del mod. IRAP 2008;
  5. per le società in regime forfettario l’importo indicato nella Sezione IV al rigo IQ52 del quadro IQ del mod. IRAP 2008;

Nel modello IRAP 2008 previsto per le società di persone:

  1. per le società e gli enti che esercitano in via esclusiva o prevalente l’attività di assunzione di partecipazioni in enti diversi da quelli creditizi e finanziari, la somma degli importi indicati nella colonna “valori contabili” della Sezione I al rigo IQ1 (ricavi delle vendite e delle prestazioni), IQ5 (altri ricavi e proventi), IQ6 (interessi attivi e proventi assimilati) del quadro IQ del modello IRAP 2008;
  2. per gli altri soggetti, la somma degli importi indicati nella colonna “valori contabili” della Sezione I al rigo IQ1 (ricavi delle vendite e delle prestazioni) e IQ5 (altri ricavi e proventi) del quadro IQ del mod. IRAP 2008;
  3. per le società in regime forfettario, l’importo indicato nella Sezione II al rigo IQ22 del quadro IQ del mod. IRAP 2008;
  4. per le società esercenti attività agricola, l’importo indicato nella Sezione III al rigo IQ26 del quadro IQ del mod. IRAP 2008.

Nel modello IRAP 2008 previsto per le persone fisiche:

  1. per le imprese individuali, la somma degli importi indicati nella colonna “valori contabili” della Sezione I al rigo IQ1 (ricavi delle vendite e delle prestazioni) e IQ5 (altri ricavi e proventi) del quadro IQ del mod. IRAP 2008;
  2. per le società in regime forfettario, l’importo indicato nella Sezione II al rigo IQ17 del quadro IQ del mod. IRAP 2008;
  3. per i produttori agricoli, l’importo indicato nella Sezione III al rigo IQ21 del quadro IQ del mod. IRAP 2008.


Questa pagina è stata utile?
Questa pagina è stata utile?

  • FORUM Reti e progetti per la legalita nell'economia
Elenco siti tematici
Coordinate bancarie e postali CCIAA di Livorno
Camera di Commercio Livorno
Vetrina Toscana
La rilevanza e gli impatti economici dell’attività crocieristica per il territorio livornese
Area riservata ai membri del Consiglio e della Giunta
  • La fatturazione elettronica verso la pubblica amministrazione
  • Stampa e Comunicazione
  • I video della CCIAA
  • URP
  • Modulistica
  • Privacy
  • Note legali
  • Amministrazione trasparente
  • Progetto legalita
  • Comitato Unico di Garanzia
  • Ciao Impresa
  • www.centrostudilivorno.it
  • Comitato Imprenditoria Femminile
  • Il portale degli agriturismi
  • Crea una rete # sviluppa la tua impresa
  • Piattaforma telematica di informazione e consulenza basic sullo start up aziendale Registrati per accedere a tutti i servizi on-line
  • Pratiche on line per Artigiani e Piccole Imprese
  • www.registroimprese.it
  • www.registroimprese.it
  • Certificati e visure in lingua inglese
  • posta elettronica certificata
  • Gestirete e Archivierete
  • Universitas Mercatorum
  • Verifiche PA